martedì 21 dicembre 2010

siamo quasi arrivati a natale


ho finito il mio primo rombo a punto antico (ne devo fare due) diciamo che a parte la foto orribile come al solito, non è che mi piaccia un granchè, ossia mi piace l'ananas e i pallini ma sta fogliolina misera proprio non mi piace. magari più avanti quando sarò in grado di fare disegni un pochino più grandi sarò più soddisfatta. il prossimo rombo sarà con il fondo di conocchiole LE MIE PREFERITE e quindi sicuramente mi piacerà di più (oddio non mi ricordo nemmeno che disegno ci ho fatto dentro!!).

poi sono partiti i regali per le amichette virtuali e ovviamente non posso mostrarveli altrimenti non sarebbe una sorpresa. devo dire che malgrado fossero mezzi pronti da ottobre li ho finiti solamente domenica e anche la confezione, che di solito non è il mio forte, mi è piaciuta molto. stavolta ho fatto anche il biglietto di auguri che di solito non faccio, ma ho letto da qualche parte che assolutamente due righe non possono mancare. beh io ho scritto due righe uguali per tutte, quindi: uguale regalo e uguale biglietto non me ne vogliate. posso farvi invece vedere i barattoli di marmellata di arance che ho fatto con le mie mani e che ho confezionato solo per pochi intimi.

mercoledì 15 dicembre 2010

sono in ritardo, sono in ritardo, sono in ritardo ...

ma come al solito alla fine ce la farò!!!
mi mancano ancora i regali per le mie nipoti e per i loro fratelli, mi mancano i regali per gli zii, e soprattutto mi mancano i regali per le amichette virtuali. la cosa che mi fa arrabbiare e che i regali per le amichette virtuali erano quasi pronti già dalla metà di ottobre, ma è stato quel "quasi pronti" che mi ha fregato e adesso ovviamente non sono ancora pronti.
nel we sarò occupata a fare da autista e da coach ad alice che inizia il lemonbowl e quindi devo contare sui ritagli di tempo dei giorni della settimana.

ieri sera ho fatto queste "deliziose" coccardine di stoffa aiutata dal fantastico tutorial di federica ma invece di cucire i pezzi, cosa che mi avrebbe portato via troppo tempo, ho usato la colla da stoffa e il risultato non mi sembra malvagio. voglio anche mostrarvi il primo lavoro a punto antico di tombolo, anche se è solo un imparaticcio e non è ancora terminato. sono sicura che quando lo staccherò dal tombolo e lo metterò al dritto sarà molto più bello. il punto antico è la foglia, insomma adesso stiamo imparando a fare i disegni "pieni" e poi c'è sotto l'ananas (ribattezzata così da iris). tutto intorno gira un cordone di seta rosa (gentilmente prestatomi da marina) che è l'elemento indispensabile per la realizzazione del punto antico, serve ovviamente a mettere in risalto il disegno che ci è contenuto.
buono stress pre-natalizio a tutti

lunedì 6 dicembre 2010

e per concludere


domenica mi sono congelata. siamo andati a fare un giro in moto io pensavo vicino rieti dove doveva esserci un "grazioso" mercatino natalizio. bhe il vicino rieti era a 120 km da roma in un posto dove fino al giorno prima aveva nevicato, praticamente sotto al terminillo, non potete immaginare che freddo, noi ovviamente eravamo in moto :-))
diciamo che la delusione non è stata poi tanto grande in quanto malgrado il mercatino natalizio di natalizio avesse ben poco, ci siamo trovati nel bel mezzo di una festa di paese dove si mangiava roba strana ma gustosa che veniva fuori da pentoloni pieni di olio ribollente, pasta alla amatriciana, mele cotte nel vino e dolci e dolcetti di ogni tipo.
alle 4 ero già a casa con una tazza fumante di parampampoli tra le mani.
c'era la neve, c'era il mercatino, c'era il parampampoli, ma a trento è tutta un'altra cosa :-(

compleanno di penny




anche qui non racconto niente perchè è meglio: vi faccio solo vedere delle foto. la torta è bellissima anche se il pan di spagna poteva venire più soffice

we ad alto tasso isterico

un we terribile sotto tanti punti di vista. cominciamo dal primo. vista la meravigliosa sciarpa di anna mi è venuta voglia di provarci. sabato mattina, con l'aiuto di valentina la santa, ho caricato e montato sul tombolo 48 coppie di fuselli. ovviamente il trasporto in macchina del tombolo ha provocato un cappottamento, vista la mia guida spericolata e quindi il tutto si presentava così


ci ho messo quasi mezzo pomeriggio a rimettere tutto in ordine e poi ho cominciato a lavorare la sciarpa. un delirio, il filo blu si rompe in continuazione e l'esagono non mi tiene la forma. per far in modo che le coppie non cambino di posto (e quindi di colore) devo fare solo un punto tela senza poi puntare lo spillo e rifare il punto tela e quindi una volta tolti gli spilli di supporto tutto crolla come un castello di carte. quindi ariguasta tutto e ricomincia con un'altra lana di fortuna per vedere se cambiando tipo di lana cambia l'effetto. ho bisogno di consigli, aspetto fiduciosa ... intanto ditemi che ve ne pare, la definiva è quella di destra.



venerdì 3 dicembre 2010

se francesca non va dal parampampoli


IL PARAMPAMPOLI VA DA FRANCESCA
GRAZIE LUISA SEI MITICAAAAAAAAAAAAAA

giovedì 2 dicembre 2010

ho trovato il mio negozio ideale

ci sono passata ieri e ci sono ripassata oggi e .... mi ci sono fermata e soffermata.
hanno delle cose deliziose proprio il mio genere o quasi peccato che io sia troppo grassa per alcune cose ma per altre ...
le foto come al solito fanno schifo ma voglio lo stesso farvi vedere che cose carine e soprattutto i particolari che mi piacciono tanto tipo le manicone
il primo è una maglietta con le manicone e una gonna cortina ma svasata che mi sta a pennello
quelle che vedete sulla gonna sono applicazioni che riprendono le manicone della maglietta: le adoro
questo qua sotto invece è un vestitino. il sopra è scollato a V e senza maniche ha ma sopra un coprispalle coordinato con le solite manicone. sotto potete ammirare un dettaglio della cintura in vita e la manicona: adoro avere le mani coperte fino alla punta delle dite.



spero che malgrado le foto siano orribili i miei acquisti vi piacciano, se così non fosse ... ....., per fortuna non abbiamo tutte gli stessi gusti :-))

per dovere di cronaca ho comprato anche un paio di 501 marroni (è inutile mettere la foto, quelli li conoscono tutti)

ultimo lavoro dell'anno scorso

ce l'avevo sul tombolo da giugno scorso, mi mancava solo un ventaglio ma proprio non mi andava, non mi andava nemmeno un po'. poi la mia fantesca l'ha fatto cadere dal suo trespolo e immaginate il casino di 100 fuselli tutti ingarbugliati?? ero quasi tentata di tagliare tutto e buttarlo via, anche perchè mi serviva un tombolo libero, ho un grande progetto da realizzare, poi mi sono fatta coraggio e ieri sera ho chiuso.