domenica 30 novembre 2008

30 novembre 2008: si parteeeeeeeee

il giorno fatidico è arrivato. sono due giorni che alice non mangia, l'emozione è tantissima anche se fa di tutto per nasconderla, per fortuna c'è cristiana, la mamma di davide che ancora riesce a farla ridere a crepapelle. sveglia alle 05.00 controllo rapido dei bagagli, ovviamente niente colazione perchè lo stomaco è tutto sottosopra e partenza verso l'aereoporto di ciampino accompagnate anche dalla nonna che vuole partecipare attivamente al primo viaggio da sola della "piccola".
come nella migliore tradizione "it rains dogs and cats" (tanto per esercitarci un po' con l'inglese) e tra una pozzanghera e l'altra riusciamo ad arrivare all'aereporto all'orario stabilito 06,40. i ragazzi hanno tutti la stessa faccia un po' assonnata e sono tutti molto emozionati. i genitori ... vabbè lasciamo perdere, anche noi facciamo del nostro meglio per sembrare tranquilli e soprattutto per dare tranquillità ai nostri ragazzi che meritano sicuramente tutta la nostra fiducia.
per quel poco che sappiamo alice soggiornerà a casa di una ragazza che si chiama julia che ha due ponies, due cani e un gatto, davide soggiornerà da una ragazza (di cui non so il nome) che ha un fratello più piccolo e francesca sarà sicuramente in ottima compagnia perchè la ragazza che la ospiterà ha ben 9 fratelli.

insomma i "tre moschettieri" sono pronti, li accompagniamo proprio fino all'ultima transenna del check in e poi trattenendo le lacrime ci sbracciamo per salutarli ricevendo dall'altra parte un cenno con la mano che sembra voglia dire: "vabbè mamma basta, sono grande ormai vai tranquilla!!"
BUON VIAGGIO RAGAZZI e DIVERTITEVI 

7 commenti:

Mena ha detto...

Mi è sembrato di rivivere la prima partenza dei miei cuccioli e mi sono venute le lacrime agl'occhi.
I ragazzi sono tutti uguali(loro si sentono GRANDI), ma ti assicuro che ti penserà ogni giorno.
Ti abraccio forte, forte
Mena

Anna ha detto...

Immagino la tua emozione....i miei ragazzi sono grandi, ma ricordo molto bene i loro primi viaggi da soli, dai rilassati, quando torna avrà mille cose da raccontarti.
Un bacione
Anna

Cleo ha detto...

Bè io ci sono un po' abituata: Massimo con i tornei di hockey, per avere solo 13 anni ha girato parecchio. In Francia è stato in una famiglia e anche in Svizzera. La cosa buffa che è partito con la squadra ma io non lo sapevo che là stava presso altra gente! Forse è stato megli così!
Forza Franci: pensa che bella esperienza per Alice. Noi non avevamo tutte ste possibilità!
Un bacio

Anonimo ha detto...

francesca, come vanno le cose?
tutto bene la bimba?

Orietta

francesca ha detto...

si alice si trova benissimo e si diverte tantissimo.
è ospite da una famiglia che la ha accolta con grande affetto e anche a scuola si trova molto bene.
spero di mancarle un pochino :-))
contrariamente a quanto pensavamo lì c'è poca neve (ma quanto basta per fare a pallate) e non fa nemmeno troppo freddo.
domenica ritornano a roma ma io la vedrò solo lunedì sera
resiterò, resisterò, resisterò
grazie a tutti per l'interessamento

Anonimo ha detto...

bene! son contenta!
Orietta

Anonimo ha detto...

Allora? che ha detto la cucciola?
quanto si è divertita?
Orieta