lunedì 22 febbraio 2010

aricominciamo il fiore ....

avrete visto che il fiore rosa è rimasto fermo li, non è andato ne avanti ne indietro e tra poco verrà staccato dal tombolo rotante e frullato dalla finestra.
anche i miei esperimenti in cucina non è che siano andati tanto bene: i biscotti al limoncello non sono proprio venuti buonissimi, buoni si, non ne sono avanzati ma non sono nemmeno andati a ruba, le brioches sono finite direttamente dentro al secchio senza passare nemmeno un secondo per la mia bocca è bastato che ci appoggiassi un dito sopra (dure come un "sercio")
considerando che con la crostata invece non sbaglio mai ho portato quella a simona.
ebbene si sabato sono andata a casa di simona artemisia per lavorare con lei.
abbiamo passato una piacevolissima giornata e per me è stata anche molto proficua perchè finalmente credo di aver capito il meccanismo delle curve a gomito e a raggio
adesso vediamo se da sola riesco a finire questo benedetto fiore perchè subito dopo voglio fare quello di bruges che forse, anzi sicuramente, mi piace di più

4 commenti:

Cleo ha detto...

Vedi che usi la plastica pure tu???
a me mica me lo hai detto però!

francesca ha detto...

io ho usato la plastica perchè stavo a casa di simona e me l'ha data lei altrimenti io uso il cartoncino la plastica non l'ho mai usata
ti pare che non te l'avrei detto
AHAHAHAHAHAh

Susy ha detto...

che cos'è il "sercio" :-D

cmq per le cose che non riesco a fare/finire io nel mio blog ho aperto una sezione "cold case" pensaci pure tu! ahahahahah smack

francesca ha detto...

"sercio" in romano è un sasso bello grosso tipo sanpietrino tipico sasso romano